Tutti i sostenitori possono godere delle agevolazioni fiscali per le donazioni in denaro effettuate alle Onlus.

In particolare per le persone fisiche l’erogazione è alternativamente:

  • detraibile dall’imposta lorda ai fini IRPEF per un importo pari al 30% dell’erogazione liberale effettuata, nei limiti di euro 30.000 annui (art. 83 comma 1 del D.Lgs. 117/2017);
  • deducibile dal reddito complessivo netto nei limiti del 10% del reddito complessivamente dichiarato (art. 83 comma 2 del D.Lgs. 117/2017).

 

Per gli enti e le società l’erogazione è:

  •  deducibile dal reddito complessivo netto nei limiti del 10% del reddito complessivamente dichiarato (art. 83 comma 2 del D.Lgs. 117/2017).

Ricordiamo che una volta effettuata la donazione, per ottenere l’attestazione valida i fini fiscali è necessario rivolgersi alla segreteria della Caritas diocesana:
telefono 031 0353533 (al mattino dalle 9 alle 12.30 dal lunedì al venerdì) 
oppure info@caritascomo.it