21 maggio 2024 – Grande partecipazione di pubblico, domenica mattina 19 maggio, all’atteso concerto di Andrea Parodi, Raffaele Kohler, Riccardo Maccabruni e Rich Gilbert tenuto a Casa Nazareth nell’ambito del Festival Bellezze Interiori, la sesta edizione della kermesse, organizzata dalla cooperativa sociale Tikvà – Economie Territoriali Inclusive di Como”, che apre numerosi giardini privati della città al pubblico con mostre, visite guidate, laboratori, concerti e altri interessanti eventi.

Oltre 200 persone, tra cui numerosi ospiti della mensa di solidarietà, erano presenti e hanno applaudito l’entusiasmante esibizione del noto cantautore canturino (anche direttore artistico della rassegna) e dei musicisti che lo hanno accompagnato: Rich Gilbert (chitarrista di Jack White, Uncle Tupelo e Steve Wynn) alla pedal steel guitas, Riccardo Maccabruni (fisarmonica e pianoforte) e Raffaele Kohler alla tromba. Ballate originali dello stesso Andrea Parodi – e alcuni omaggi al grande Fabrizio De André – con arrangiamenti dal sapore tex mex particolarmente apprezzati dal pubblico.

Non è mancata anche la bella esibizione di Angelo, un ospite storico della mensa, che ha cantato un pezzo “blues” con sorprendente bravura accompagnato dai musicisti.

Andrea Parodi

Rich Gilbert, Andrea Parodi, Raffaele Kohler e Riccardo Maccabruni

L’applauditissima esibizione di Angelo

Al termine del concerto, tutti i presenti hanno poi gustato un aperitivo offerto da Casa Nazareth e dagli enti che gestiscono il servizio della mensa cittadina per i senza dimora, grazie all’impegno di numerosi volontari che hanno collaborato alla bella riuscita della giornata.

Tutta la grande famiglia di Casa Nazareth ringrazia le persone presenti, Andrea Parodi e gli artisti, gli organizzatori e tutti i volontari che si sono impegnati con entusiasmo a rendere viva questa festa all’insegna della condivisione e della solidarietà.

Con queste belle parole Andrea Parodi ha lasciato un personale ricordo sul libro delle presenze di Casa Nazareth: «Luoghi come questo sono una grande ispirazione. È stato magico suonare qui oggi. Ci si sente meno soli! Grazie».

La bella dedica di Andrea Parodi sul libro delle presenze di Casa Nazareth

Grazie a te carissimo Andrea… e alla prossima!

SOSTIENI LA MENSA DI SOLIDARIETÀ